Versati oltre 600 euro al A.I.L.  (associazione Italiana Linfomi)